Il Circolo Cento Fiori e. V. di Monaco di Baviera è un'associazione culturale senza fini di lucro fondata nel 1980, costituita da un gruppo di italiani e non per realizzare insieme questi obiettivi:      

  • promozione e diffusione della cultura italiana
  • cura e sviluppo dei rapporti tra italiani e tedeschi
  • comunicazione interculturale
  • educazione alla pace ed al rispetto dell'ambiente
  • impegno per la giustizia sociale e la solidarietà tra i popoli 

A tale scopo organizza:incontri e dibattiti su temi di attualità per soddisfare la crescente domanda di informazione e discussione

       rassegne di film italiani, che costituiscono la parte permanente del suo programma. Si pone un particolare accento sul cinema perché esso è anche specchio della realtà in cui viviamo: ci insegna a guardare, a capire ed a conoscere.


Il Circolo è anche un punto d'incontro e scambio di idee tra italiani, e tra italiani e tedeschi, operanti in vari settori ed in diverse associazioni, ed è aperto a nuovi soci, a nuovi impulsi ed a nuove proposte da realizzare insieme.

 

Il gruppo Cento Fiori Cinema è membro della Filmstadt München e. V. e della FICC (Federazione Italiana dei Circoli del Cinema, Roma).

 

 

Dove si svolgono le manifestazioni?

Le rassegne cinematografiche hanno luogo al Filmmuseum (Stadtmuseum, St.-Jakobs-platz 1) e nella sala conferenze della  Münchner Stadtbibliothek (Gasteig).

Le altre iniziative hanno luogo in varie sedi.

 

Abbonatevi alla nostra newsletter entrando nel  sito web: www.centofiori.de per essere informati sulle nostre iniziative e manifestazioni presenti e future

 

Come contattare il Circolo?

Con una e-mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Diventar soci del Circolo Cento Fiori significa anche sostenerlo.
Solo così potremo continuare a realizzare insieme gli obiettivi che ci stanno a cuore.

socio ordinario: quota annua 25 Euro
socio sostenitore: a partire da 50 Euro.


            Circolo Cento Fiori e.V.

            Banca: GLS Bank

            BIC: GENODEM1GLS

            IBAN: DE09 4306 0967 8204 6052 00

            Verwendungszweck: Mitgliedsbeitrag 
  e il proprio indirizzo postale! (per l'invio della tessera associativa).

 

 

ALCUNE INIZIATIVE DEL CIRCOLO CENTO FIORI e.V. DAL 2006

 

Cittadini in Europa: La comunità italiana partecipa alle elezioni comunali di Monaco. Incontro con i candidati.


Facciamo la pace: Un progetto interculturale e trasversale per promuovere iniziative di pace.

 

Incontri tematici sulla Globalizzazione, sulle Religioni nel XXI Secolo, sulla Cultura della Differenza, sulla Sinistra in Italia e in Europa.

La giustizia in Italia: Intervista pubblica con il giudice Gian Carlo Caselli.


I Partigiani: Mostra fotografica
Collaborazione alle manifestazioni collaterali insieme a varie istituzioni tedesche.

Incontro con Francesco Guccini: Cantautore, poeta, testimone di un'epoca.

Incontro con il giornalista Giulietto Chiesa sull'informazione: Il caso del rapporto del Congresso degli USA sugli attentati dell'11. settembre 2001, con proiezione del film-documentario “Zero”

 

2009 Lancio dell'iniziativa di “Un'Altra Italia”: Con una serie di manifestazioni, concerti, film, seminari e interviste pubbliche sul tema della legalità e della lotta alle mafie per sostenere e promuovere una cultura della legalità e presentare alcuni suoi protagonisti.

2012, il gruppo di lavoro di Un'Altra Italia presenta l' associazione Emergency. Intervista pubblica del giornalista Michael Braun (taz, Berlin) alla presidente Cecilia Strada e al medico Marco Garatti sulle attività a favore delle vittime civili di guerre e della povertà nel mondo e in Italia. Nel Großer Saal del DGB in Schwanthalerstraße.

2013, il gruppo di lavoro di "Un'altra Italia" invita a Monaco presso lo Sprachen u.Dolmetscher - Institut Lorella Zanardo per illustrare le sue iniziative tese a contrastare l'immagine degradante della donna nei mezzi di informazione italiani. Intervista a cura della giornalista Andrea Dernbach (Tagesspiegel, Berlin)


Siamo tutti migranti: Iniziativa sul tema dei migranti tenutasi allo Sprachen u. Dolmetscher-Institut di Monaco l‘8 novembre ed il 6 dicembre 2014 con la presenza di Domenico Lucano, sindaco di Riace, intervistato dal giornalista Michael Braun (taz, Berlin), e la proiezione del film documentario „Il volo“ di Wim Wenders, da noi sottotitolato per l'occasione.

 

Quarant‘anni dopo: Pasolini e noi. Pomeriggio dedicato a Pier Paolo Pasolini, il 29 novembre 2015 nella sala conferenze della biblioteca (Gasteig). La manifestazione è stata divisa in tre parti tematiche: Il poeta, scrittore, l‘intellettuale provocatore ed il cineasta. La serata si è conclusa con la proiezione del film „Mamma Roma“ (1962).

 

 

RASSEGNE CINEMATOGRAFICHE DAL 2006

con il contributo della Filmstadt München e. V. :


Giornate del film e della cultura dei paesi del Mediterraneo (Mittelmeer-Filmtage)– a ritmo biennale – in collaborazione con l’Istituto Cervantes, l’Institut Français, l’Istituto Italiano di cultura ed i circoli del cinema membri della Filmstadt München e. V.
 
Italienische Emigranten im Film in collaborazione con il Kulturreferat der Landeshauptstadt München e con la Pasinger Fabrik

Retrospektive Pier Paolo Pasolini in collaborazione con il Filmmuseum

 

Hommage an Massimo Troisi in collaborazione con il Filmmuseum

 

Cinema e Storia d‘Italia I, II, III – dal 1799 ai nostri giorni. Un progetto iniziato nell'ottobre del 2007 e portato avanti fino al febbraio del 2010. Ha compreso undici film accompagnati da altrettante relazioni di approfondimento in un percorso di due secoli di storia italiana. La logica conclusione del progetto è stata la rassegna svoltasi nel fine settimana dal 2 al 4 dicembre 2011 nella sala conferenze della biblioteca del Gasteig 150 Jahre Italiener: Eine Anregung zum Nachdenken. In collaborazione con la MVHS e la Münchner Stadtbibliothek

 

Die Odyssee des 21. Jahrhunderts – Immigrieren nach Italien in collaborazione con la Münchner Stadtbibliothek, la Landeshauptstadt München ed il COM.IT.ES München

 

Omaggio a Francesco Rosi, poeta del reale al Museo del cinema di Monaco

 

Ettore Scola, Humanist des italienischen Kinos al Museo del cinema di Monaco

 

 

CINEMA REGIONALE:

Mal di Sardegna – Rassegna di film sardi al Filmmuseum di Monaco


Vittorio De Seta. Il mondo perduto – Calabria, Sicilia e Sardegna in 10 documentari al Filmmuseum di Monaco

 

Sguardo sulla Sicilia – Sizilianische Filmwoche al Filmmuseum di Monaco. In collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura, Monaco

 

Napoli nel Cinema – Neapel und der Film: Im Schatten des Vesuv in collaborazione con il Filmmuseum, Monaco


Intenso Sud – Calabria e Basilicata
In collaborazione con la Münchner Stadtbibliothek e la Itallibri

 

In programmazione nel 2017:

Rassegna cinematografica sulla Puglia